CRONACAPRIMO PIANO

Balestrate, rubano mango nelle campagne ma vengono scoperti dai carabinieri



I carabinieri della compagnia di Partinico hanno arrestato tre uomini, residenti a Palermo, accusati di avere rubato 1.500 chili di mango. I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso i tre individui, un 38enne, 35enne e un 18enne, che nel cuore della notte stavano trasportando i frutti.



Le indagini hanno consentito di accertare che la refurtiva era stata appena presa in un fondo, in contrada Incandela a Balestrate, poco distante dal luogo del controllo.

Il valore complessivo della frutta che era stata raccolta è stato stimato in circa 7.000 euro. Il mango è stato restituito al proprietario. I tre erano stati bloccati in passato dopo avere rubato centinaia di chili di agrumi. Il gip ha convalidato l’arresto e sottoposto i tre all’obbligo di dimora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.