ATTUALITA'PRIMO PIANO

Partinico, donazione di un pasticcere a tutti i sanitari del covid hospital: “Gesto di vicinanza”



Un gesto di solidarietà e di vicinanza a chi ogni giorno è in prima linea e sta lottando contro l’attuale emergenza sanitaria. Promotori sono i titolari della pasticceria Monte di Partinico che hanno donato oggi, giorno di Tutti i santi, una decina di chili di dolci tipici legati alla commemorazione dei defunti a tutto il personale sanitario dell’ospedale Civico di Partinico, recentemente trasformato in covid hospital.



Un gesto di sensibilità per rendere più dolce un momento così drammatico all’interno della struttura sanitaria dove ogni giorno si lotta contro il coronavirus e sopratutto contro la morte. Un modo anche per ringraziare medici, infermieri e operatori a vario titolo che sono impegnati in questa “battaglia” e che in queste difficili giornate, costellate anche da paura e incertezza, troveranno un pò di conforto e si sentiranno un pò di più a casa con la frutta di martorana.

Oltretutto la pasticceria Monte da qualche tempo si sta specializzando sempre più nella lavorazione di questo dolce, con le più svariate riproduzioni che diventano ogni anno che passa delle vere e proprie opere d’arte. L’idea di voler realizzare questa iniziativa è arrivata a padre e figlio, Leonardo e Salvatore Monte. Non sono nuovi oltretutto ad iniziative del genere, alcune anche abbastanza singolari.

Una volta, sempre in questo periodo di festività, realizzarono della frutta di martorana che rappresentava cassonetti di rifiuti e la ciminiera della distilleria Bertolino: un modo per provare a sensibilizzare la comunità alla necessità del rispetto dell’ambiente per un futuro migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.