Home Lavoro (VIDEO)Partinico, commercianti esasperati aprono i negozi nonostante i divieti: “Non riusciamo più...

(VIDEO)Partinico, commercianti esasperati aprono i negozi nonostante i divieti: “Non riusciamo più ad andare avanti”

8022
0



Oppressi dalla crisi e dalle continue chiusure a causa della zona rossa prolungata, questa mattina una trentina di commercianti di Partinico hanno comunque alzato le saracinesche dei propri negozi. Gli esercenti si sono radunati in via Francesco Crispi, un tempo l’arteria più famosa dello shopping partinicese, per protestare contro le restrizioni del governo regionale e la decisione di prolungare la zona rossa in città fino al 5 maggio.

“Non siamo negazionisti del virus ma non ce la facciamo più, abbiamo bisogno di lavorare per poter andare avanti” hanno sottolineato all’unanimità i commercianti di corso dei Mille e via Crispi che sono scesi in piazza.

“Al momento nessuno ci ha multati, ma se dovesse accadere siamo in tanti e divideremo la somma” dice Marco Uccello, uno dei rappresentante dell’associazione che raggruppa i commercianti del centro storico.ù


SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui