Home Economia Metà delle famiglie italiane colpita dal calo di introiti

Metà delle famiglie italiane colpita dal calo di introiti

134
0

La pandemia ha causato gravi problemi economici in Italia e non solo. Questi problemi hanno ovviamente contratto le capacità di spesa degli italiani, al punto che molte famiglie sono state colpite da un importante calo di introiti.

Basti pensare a tutte le attività costrette alla chiusura oramai da mesi, fra vari tira e molla, come le palestre, le attività di ristorazione e quelle turistiche. Le aziende sono entrate in difficoltà e di conseguenza anche i lavoratori.

I dati di Altroconsumo sulle difficoltà delle famiglie

A causa della pandemia e della crisi sanitaria, il 50% delle famiglie della Penisola ha dovuto mettere a registro un calo degli introiti. Ma c’è un aspetto ancor più grave da sottolineare e riguarda il fenomeno della polarizzazione: da un lato molte famiglie come detto hanno dovuto affrontare un periodo di difficoltà economiche notevoli, mentre altre famiglie non hanno risentito minimamente della crisi. Questo aumenta la forbice fra “ricchi e poveri”, causando un aumento della diseguaglianza. Inoltre, più si scende verso le regioni del Sud più aumentano i dati relativi alle famiglie in difficoltà.

Com’è possibile risparmiare di questi tempi?

Di questi tempi risparmiare non è semplice, proprio perché si è ridotta la capacità di spesa e di riflesso scende anche il budget da mettere da parte per coprire eventuali imprevisti. Ad ogni modo, gli italiani spesso ci riescono, in quanto le famiglie della Penisola sono fra le risparmiatrici più intelligenti in Europa.

Ci sono diversi metodi per mettere da parte qualcosa, ad esempio guardandosi intorno e cercando delle offerte energetiche più convenienti, magari facendo online un confronto delle tariffe luce. In secondo luogo, bisogna fare particolare attenzione agli acquisti alimentari: meglio evitare gli sfizi e quei cibi che, oltre a pesare sul portafogli, pesano anche sulla salute. Un altro consiglio utile è il seguente: occhio agli sprechi, sia per quanto concerne le risorse energetiche, sia per quel che riguarda i già citati alimenti.

Gli aiuti dello stato per le famiglie in difficoltà

Lo stato da sempre cerca di andare incontro alle famiglie in difficoltà economiche, proponendo una serie di agevolazioni ad esempio in bolletta, se si rientra entro un certo ISEE. Oltre alle bollette, questi aiuti andranno incontro anche ad altre spese importanti, come nel caso degli affitti e persino per la spesa alimentare.

Come anticipato, però, ci sono dei paletti da rispettare per poter rientrare fra i cittadini aventi diritto alle suddette agevolazioni. Nello specifico, non si deve superare un ISEE con un tetto massimo pari a 8 mila euro, sebbene vi siano delle eccezioni per le famiglie con almeno 3 figli a carico.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui